Cerca
  • Ufficio Stampa Energy Volley

LO “STAKANOVISTA” COLANGELO: “STO MIGLIORANDO TANTO”

Il giovane alzatore, cresciuto nel vivaio dell’Energy Volley, è finora il giocatore più utilizzato nella fase preseason. “Tutti i miei compagni mi hanno aiutato parecchio”


Doppio allenamento congiunto nel giro di 24 ore per la WiMORE Energy Volley Parma che ha impiegato l’intera rosa tra Viadana (4-0 il punteggio complessivo in favore dei mantovani) e il derby con l’Inzani Isomec Volley (2-2 il risultato finale dopo aver vinto i primi due set), in cui le gambe un po’ appesantite dai carichi di lavoro e qualche calo di concentrazione, specialmente, alla distanza sono state alla base di prestazioni al di sotto dei tradizionali standard. Unico punto in comune tra le due formazioni la presenza fissa dell’alzatore Edoardo Colangelo, classe 2001, prodotto del settore giovanile dell’Energy Volley, che, complice l’addìo prematuro di Bonante e in attesa di vedere in campo anche l’ultimo acquisto Quartarone, si è ritagliato un ruolo chiave in cabina di regia tanto da risultare finora l’elemento più utilizzato in preseason. E non ha di certo tradito la fiducia del duo Raho-Mattioli, nonostante in generale la squadra, che tra meno di un mese esordirà nel campionato di Serie B, abbia mostrato alti e bassi nel duplice test settimanale. "Potevamo sicuramente fare meglio, la sconfitta contro Viadana dovrà servirci da scossa per prepararci sempre di più e arrivare pronti al 7 novembre. I primi due set con l’Inzani sono stati molto buoni, sugli ultimi due bisognerà ancora lavorare ma considerando che abbiamo ruotato tutta la rosa direi che il bilancio non è affatto negativo".


Come stai vivendo l’attuale preseason da protagonista?

"In queste settimane di preparazione sono migliorato tanto sia a livello mentale che tecnico. Non era semplice e avvertivo un po’ di tensione ma tutti i miei compagni mi hanno aiutato parecchio. So che devo ancora crescere però la stagione è appena agli inizi".


Quale sarà il compito di voi giovani?

"Soprattutto quello di allenare al meglio i giocatori più esperti dai quali possiamo apprendere tanto. Dovremo essere ligi in ciò che facciamo e dare sempre il 100%".


Quanto potrai imparare dal neoacquisto Quartarone?

"L’ho conosciuto da poco, vedendo la sua carriera avrò soltanto da imparare. E’ un ottimo ragazzo, spero di maturare accanto a lui".

72 visualizzazioni

©2020 di A.S.D. Energy Volley Parma - Via Giuditta Sidoli, 68 - 43123 Parma │ C.F.-P.I. 02187420340