Cerca
  • Ufficio Stampa Energy Volley

DF: OCCASIONE SPRECATA CON IL SAIB VAP, VINCONO LE PIACENTINE AL TIE BREAK

Ha il sapore dell’occasione persa la sconfitta casalinga per 3-2 maturata sabato pomeriggio alla palestra Renzo Del Chicca dalla serie D femminile dell’Energy Volley contro il Saib Vap di Rivergaro. Il mister Lorenzo Oppici è molto chiaro sull’analisi di com’è andata la partita: “ Abbiamo approcciato male, come spesso ci capita purtroppo. Rivergaro era una squadra giovane, più di noi, ma è scesa in campo con il coltello tra i denti e la grinta di chi non ha niente da perdere. Noi invece siamo state molli, ci siamo fatte travolgere nel primo set. Dal secondo abbiamo ripreso le redini del match, ma poi siamo calate di rendimento nell’inizio di quarto set e questo, nonostante una bella rimonta che ci ha riportati punto a punto, ci è costato la vittoria”. Tornando alla partita, l’Energy ha schierato nel primo set la formazione tipo con l’inserimento di Martolini al posto di capitan Silva che in settimana aveva sofferto di un problema alla spalla. La partenza è in salita, con il Saib Vap più preciso e incisivo in tutti i fondamentali che scappa nel punteggio, chiudendo agevolmente per 25 a 16. Nel secondo parziale coach Oppici rivoluziona il sestetto ducale inserendo Silva per Tiulenev e Bulgarelli, che risulterà la migliore nella metà campo parmense, per Diop riuscendo a far cambiare marcia alla squadra. Il gioco torna fluido e l’Energy Volley rapidamente chiude 2° e 3° set con un periodico 25-17. Quando tutto fa presagire ad una vittoria da bottino pieno per l’Energy, qualcosa si inceppa nei meccanismi delle ragazze di casa. Rivergaro riprende fiducia, spinta dall’entusiasmo delle sue giovani ragazze e crea un solco che pare irrecuperabile. Ma invece arriva la reazione dell’Energy Volley che con un grande break ricuce lo strappo e impatta il punteggio sul 20 pari. Il finale di quarto set è una lotta punto a punto, con l’Energy che ha in mano il match point per chiudere la sfida, ma lo spreca in attacco, prima di capitolare per 28 a 26. Il contraccolpo emotivo dell’occasione sprecata costa caro alle ragazze parmensi, che ripartono molto male nel 5° e decisivo set. Rivergaro, una volta scavato un margine di sicurezza iniziale, si limita ad amministrare il vantaggio chiudendo il parziale per 15 a 11 e aggiudicandosi la contesa. Assimilata la delusione per la partita sfuggita dalle mani, le ragazze di mister Oppici dovranno tornare in palestra concentrate per provare a riscattarsi venerdì prossimo nel palazzetto di Pontenure, contro la New Volley attualmente fanalino di coda del girone.


SERIE D FEMMINILE- GIRONE A

6° GIORNATA

ENERGY PARMA- SAIB VAP 2-3 (16/25 25/17 25/17 26/28 10/15)


Altri risultati

MONTICELLI- NEW VOLLEY PONTENURE 3-0 (25/22 25/10 25/16)

JOVI VOLLEY- GALAXY COLLECCHIO 1-3 (18/25 25/14 23/25 20/25)

ENI PODENZANO-SAN POLO 3-0 (25/23 25/19 25/20)

OASI NOCETO-EMMEZETA PC 1-3 (22/25 12/25 25/18 21/25)

MB TECNOLOGY-S.C. PARMA 2-3 (22/25 27/25 25/19 11/25 11/15)


Classifica: Monticelli 17, Sc Parma 14, Galaxy Collecchio 14, Eni Podenzano 10, Emmezeta 9, San Polo 8, Jovi Volley 8, ENERGY PARMA 7, Mb Tecnology 7, Saib Vap 6, Oasi Noceto 4, New Volley Pontenure 4.




0 visualizzazioni

©2020 di A.S.D. Energy Volley Parma - Via Giuditta Sidoli, 68 - 43123 Parma │ C.F.-P.I. 02187420340